Parma. Cadavere pestato a sangue e travolto da auto trovato in un torrente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Novembre 2013 11:22 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2013 14:00
Parma. Cadavere con la gola tagliata trovato in un torrente

Parma. Cadavere con la gola tagliata trovato in un torrente

PARMA – Il cadavere di un uomo con la gola tagliata è stato trovato la mattina del 1° novembre sulle rive del  torrente Parma a Sant’Andrea di Torrile, piccolo centro della Bassa parmense. Non sarebbe stato colpito con un coltello alla gola ma pestato a sangue e, non si esclude, anche travolto da un’auto.

Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un omicidio: la vittima avrebbe tra i 40 e i 50 anni, senza pantaloni e documenti, avrebbe molte ferite sul volto ed un profondo taglio alla gola.

A dare l’allarme è stato il custode della vicina chiesa di Sant’Andrea, che nella notte avrebbe sentito anche delle urla, ma senza dare peso alla cosa visto che il luogo del ritrovamento spesso è frequentato da coppie.

Al momento la vittima non è ancora stata identificata, potrebbe trattarsi di un italiano. Oltre alle forze dell’ordine, si sono recati sul posto il pm Lucia Russo ed il medico legale.