Reggio Calabria, perseguita la ex e tenta di investire il nuovo compagno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Agosto 2013 11:34 | Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2013 11:34

Reggio Calabria, perseguita la ex e tenta di investire il nuovo compagnoREGGIO CALABRIA – Un altro caso di stalking, ma segnalato e fermato dalla polizia. Un ventitreenne della provincia di Reggio Calabria è stato arrestato a Laureana di Borrello con l’accusa di tentato omicidio e stalking ai danni dell’ex e dell’attuale fidanzata.

I carabinieri della compagnia di Gioia Tauro hanno dato esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa mercoledì dal gip del Tribunale di Palmi Giulio De Gregori.

Continui pedinamenti, molestie e messaggi persecutori nei confronti delle due ragazze sono i motivi che hanno spinto le giovani a rivolgersi alla polizia. Per ultima è avvenuta una violenza aggressione e il duplice tentativo di investire l’attuale compagno dell’ex fidanzata.