Rifiuti a Napoli: sciopero degli addetti, bloccata la raccolta

Pubblicato il 16 Dicembre 2010 10:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2010 11:44

Uno sciopero dei 450 lavoratori prima inquadrati da Enerambiente ha fatto saltare nella notte tra mercoledì e giovedì la raccolta in diversi quartieri di Napoli. I lavoratori di Enerambiente, trasferiti a due nuove società di Genova che hanno vinto l’appalto per la raccolta dei rifiuti non hanno ancora percepito le spettanze arretrate di novembre ed hanno indetto uno sciopero.

Nel quartiere collinare del Vomero ed in diverse zone del centro così i sacchetti di rifiuti hanno ripreso ad accumularsi. La giacenza di rifiuti per le strade mercoledì era scesa ad 800 tonnellate. ”Avremmo potuto ridurla a 500 se non vi fosse stato lo sciopero”, afferma l’ assessore all’ igiene del Comune di Napoli Paolo Giacomelli.