Roma, bimbo 5 anni muore per sospetta meningite: frequentava materna Padre Lais

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Dicembre 2014 - 20:29 OLTRE 6 MESI FA
Roma, bimbo di 5 anni muore per sospetta meningite: profilassi sui compagni

Roma, bimbo di 5 anni muore per sospetta meningite: profilassi sui compagni

ROMA – Forse è stata una meningite fulminante ad uccidere un bimbo di 5 anni, morto sabato scorso al Policlinico Gemelli di Roma.

Il piccolo frequentava la scuola materna “Padre Lais” nella zona delle Tre Fontane e, dopo un primo ricovero al Sant’Eugenio, era stato trasferito al Gemelli.

In attesa della diagnosi eziologica definitiva è stata avviata, a titolo precauzionale, la profilassi antibiotica sui compagni di classe e sugli insegnanti. I farmaci vengono somministrati nel pronto soccorso pediatrico del Gemelli.

La profilassi, fanno sapere dal Policlinico,

“va effettuata entro le 48 ore dall’ultimo contatto potenziale con il bimbo, che potrebbe essere stato venerdì”.

Questa la comunicazione urgente alle famiglie pubblicata sul sito della scuola dal preside dell’istituto che si trova in zona Laurentina, nel quadrante Sud della capitale

“Ho avuto comunicazione di un caso di meningite, purtroppo grave, presso la scuola materna comunale insistente al piano terra del medesimo edificio ospitante 18 classi della nostra scuola primaria. Sulla base delle informazioni ricevute da personale medico, che ho contattato personalmente, vista la labilità del batterio in ambiente aperto e la chiusura per tre giorni dei locali scolastici, gli stessi si possono considerare sicuri”.

Il preside ha assicurato di avere comunque chiesto una “accurata disinfezione del refettorio”, locale condiviso con i bambini della materna. Il dirigente ha comunicato che martedì il plesso scolastico sarà regolarmente attivo e ha espresso “vicinanza” alla famiglia del bimbo morto.