Roma, cibo scaduto e camerieri fuori regola: 6mila euro di multa a 2 ristoranti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 novembre 2014 15:45 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2014 15:46
Roma, cibo scaduto e camerieri fuori regola: 6mila euro di multa a 2 ristoranti

Roma, cibo scaduto e camerieri fuori regola: 6mila euro di multa a 2 ristoranti

ROMA – Cibo scaduto e pietanze preparate con alimenti di dubbia provenienza, mal conservati e tuttavia pronti per la vendita, irregolarità sull’assunzione di personale.

È l’esito dei controlli amministrativi effettuati dagli agenti del Commissariato S.Paolo, diretti da Filiberto Mastrapasqua, nella zona di viale Marconi e via Grimaldi, a Roma, che hanno portato a multe per 6.000 euro in due locali. Il servizio in questione è stato espletato con la collaborazione del personale ispettivo della Asl RmD.