Roma, operaio morto folgorato al ristorante Tre Scalini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2015 - 11:34 OLTRE 6 MESI FA
Roma, operaio morto folgorato al ristorante Tre Scalini

Roma, operaio morto folgorato al ristorante Tre Scalini

ROMA – Il corpo di un operaio di 30 anni è stato trovato senza vita il 9 settembre nel ristorante Tre Scalini di piazza Navona, a Roma. L’uomo, che stava effettuando dei lavori, è stato trovato folgorato vicino ad una scatola elettrica aperta e con dei cavi scoperti.

Secondo una prima ricostruzione l’operaio, originario della Romania, era un elettricista e stava effettuando dei lavori per una ditta di ristrutturazione all’interno di un seminterrato di pertinenza del ristorante quando è rimasto folgorato. Dopo l’incidente sono stati chiamati i soccorsi, ma all’arrivo dei sanitari del 118 per l’operaio non c’era più nulla da fare. Sono in corso verifiche per accertare l’accaduto e stabilire se ci siano eventuali responsabilità dietro l’incidente.