Santa Teresa (Messina), apnea notturna: bambino di 10 anni muore nel sonno

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2019 6:45 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2019 0:28
Santa Teresa (Messina), apnea notturna: bambino di 10 anni muore nel sonno

Santa Teresa (Messina), apnea notturna: bambino di 10 anni muore nel sonno

SANTA TERESA DI RIVA (MESSINA) –  Un bambino di dieci anni di Santa Teresa di Riva,  Salvatore Antonino Leanza, è morto nel sonno per una apnea notturna. Il piccolo non dava segni di vita, i genitori hanno provato a svegliarlo e si sono accorti che non rispondeva, e così hanno chiamato i soccorsi. Ma per il bimbo era troppo tardi: quando i sanitari del 118 sono arrivati non c’era più nulla da fare. 

Il bambino soffriva da tempo di apnee notturne, ma questa volta la patologia, che causa frequenti pause nella respirazione durante il sonno, si è rivelata fatale. In questo caso, infatti, l’apnea si è prolungata troppo a lungo, e Salvatore è morto per un arresto cardiorespiratorio.

L’équipe del 118 intervenuta a casa del bambino poco prima delle 8 di mercoledì 9 gennaio ha tentato per oltre mezz’ora di rianimarlo con le manovre previste in questi casi ma purtroppo il cuore aveva ormai smesso di battere, riferisce il quotidiano La Sicilia. La famiglia, originaria di San Teodoro, sui Nebrodi, si è era trasferita da non molto a Santa Teresa di Riva.