Sarah Scazzi, il giorno delle arringhe della Difesa

Pubblicato il 3 Novembre 2011 11:10 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2011 11:28

TARANTO, 3 NOV – E' iniziata nell'aula Alessandrini del Palazzo di giustizia di Taranto la nona udienza preliminare per l'omicidio di Sarah Scazzi.

Oggi e' il turno dei difensori dei tre avvocati imputati che hanno chiesto al gup Pompeo Carriere di essere giudicati con rito abbreviato. Gli avvocati sono Emilia Velletri, ex legale di Sabrina Misseri, accusata di soppressione di atti veri, Gianluca Mongelli, che risponde di favoreggiamento personale, e Francesco De Cristofaro, ex difensore di Michele Misseri, accusato di infedele patrocinio.

La Procura ha chiesto per Velletri e De Cristofaro la condanna ad un anno con interdizione per lo stesso periodo dalla professione e, per Velletri, anche dai pubblici uffici. Per Mongelli e' stata chiesta la condanna a sei mesi con interdizione dalla professione per uguale periodo.