Sciopero 12 dicembre Trenitalia: fasce orarie, treni garantiti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2014 9:48 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2014 9:08

ROMA – Venerdì 12 dicembre 2014 lo sciopero generale indetto da Cgil e Uil contro le politiche economiche del governo Renzi avrà pesanti ripercussioni sul trasporto ferroviario e sul Trasporto pubblico locale. Ripercussioni che per chi si muove in treno dureranno anche nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 dicembre, per il sovrapporsi di agitazioni indette da sigle sindacali diverse, ma tutte riconducibili al settore ferroviario.

In occasione dello sciopero di venerdì 12 dicembre il trasporto ferroviario è uno dei settori maggiormente coinvolti con ripercussioni sulla gestione della rete RFI e il coinvolgimento del personale dipendente da varie società del settore, tra cui Trenitalia, Trenord e Ntv (il proprietario di Italo).

Questo il dettaglio delle agitazioni: potrebbero astenersi dal lavoro gli iscritti al sindacato OrSA (che scioperano venerdì 12 per otto ore, dalle 9 alle 17), gli iscritti al (personale addetto alla circolazione treni del gruppo FSI e società NTV e Trenord, che incrociano le braccia per 24 ore dalle 21 di sabato 13 dicembre fino alle 21 di domenica 14) e infine i lavoratori iscritti a Usb lavoro privato e cub trasporti (8 ore dalle 9 alle 17 di domenica 14 dicembre).

Treni garantiti Trenitalia (consulta qui): per la giornata di venerdì 12 dicembre sono garantiti alcuni treni a lunga percorrenza di Trenitalia. Si ricorda in ogni caso che per le giornate di sabato 13 e domenica 14 dicembre, trattandosi di giorni festivi, non sono garantiti treni nelle fasce di garanzia valide in settimana nei giorni feriali.