Sciopero 15 dicembre: orari bus, tram, metro. Mappa fasce garantite

Pubblicato il 15 Dicembre 2011 14:50 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2011 14:57

ROMA – Comincia il 15 dicembre lo sciopero che metterà in crisi l’intero settore dei trasporti: il 15 alle 21 comincerà lo sciopero dei treni, che si protrarrà fino alle 21 del 16.

Per quanto riguarda il trasporto locale, la giornata critica sarà il 16 dicembre, ma già il 15 in alcuni grandi centri cominceranno i disagi: su tutti Milano e Torino. Ecco la mappa città per città

Milano

Il 15 dicembre si prevedono forti disagi per quanto riguarda le linee di NET, che garantisce il servizio dall’alba fino alle 8,45 e dalle 15,00 alle 18,00; nelle altre fasce orarie forti possibilità di cancellazione corse e di disservizi vari.

Torino

Il 15 dicembre sono state garantite le corse (per quanto riguarda autobus, linee ferroviarie e metropolitana) dall’inizio del servizio fino alle ore 8,00 e dalle 14,30 alle 17,30; a rischio soprattutto le corse extraurbane per le autolinee 19, 43 e 46b che sembrano essere quelle che subiranno maggiori disagi. Le corse partite durante gli orari garantiti saranno comunque completate.

Roma

Qui il grosso dello sciopero sarà concentrato il 16 dicembre. Il servizio delle linee urbane sarà garantito soltanto in alcune fasce orarie: dall’alba alle 8,45 e dalle 17,01 alle 19,59; negli altri orari potranno essere cancellate corse e quelle non cancellate potranno subire notevoli ritardi.

Venezia

Sciopererà anche il personale delle linee di navigazione oltre a quello di treni e bus. Lo sciopero dei treni durerà, come nel resto d’Italia le 24 ore previste, dalle 21,00 di giovedì 15 dicembre, alle 21,00 di venerdì 16 dicembre; saranno garantiti soltanto alcuni treni, i cui orari saranno esposti direttamente in stazione, e saranno assicurati i trasporti ferroviari nelle fasce orarie che vanno dalle ore 6,00 alle ore 9,00 e dalle ore 18,00 alle ore 21,00

Per quanto riguarda invece il trasporto extraurbano di autobus lo scioperò sarà per l’intera giornata del 15 dicembre a partire dalle 2,00 di mattina. Saranno garantite le corse delle fasce orarie dalle 6,00 alle 9,00 e dalle 12,00 alle 15,00.

Bus e vaporetti Actv invece si fermeranno per tutto il giorno, il 16 dicembre a partire dalle 2,00 quando il servizio sarà sospeso, anche le corse notturne saranno sospese nella notte tra il 16 e 17 dicembre e torneranno ad essere regolari alle 3,00 di sabato 17 dicembre.

Il 16 dicembre servizio ridotto anche nella navigazione: i vaporetti garantiranno la regolarità del servizio soltanto dalle 6,00 alle 8,59 e dalle 16,30 alle 19,29.

Firenze

Forti disagi per chi usa l’Ataf. Per quanto riguarda i mezzi di trasporto extraurbani lo sciopero avrà luogo giovedì 15 dicembre per l’intera giornata, anche se nelle ore centrali alcune corse risulteranno regolari.

Per i mezzi di trasporti urbani, lo sciopero che vedrà coinvolti sia i bus che i tram avrà luogo venerdì 16 dicembre nelle seguenti fasce orarie: dalle 9,15 alle 11,45 e dalle 15,15 fino a fine servizio.

Emilia Romagna

Nelle diverse province dell’Emilia Romagna lo sciopero del 15 dicembre sarà articolato secondo orari differenti.

Bologna

Il servizio dei trasporti è garantito dalle 5,30 alle 8,30 e dalle 16,30 alle 19,30.

Ferrara

A Ferrara i trasporti sono garantiti nelle fasce orarie dalle 6,00 alle 8,30 e dalle 16,30 alle 17,30

Reggio Emilia

A Reggio Emilia invece i mezzi di trasporto saranno in servizio dalle 6,30 alle 9,00 e dalle 13,00 alle 15,30.

Modena

Modena garantisce le corse dei trasporti pubblici dalle 6,30 alle 8,30 e dalle 12,00 alle 16,00

Piacenza

La città di Piacenza assicura ai suoi cittadini le corse nelle fasce orarie tra le 7,00 e le 10,00 e tra le 12,00 e le 15,00.

Parma

Nella città di Parma mezzi di trasporto saranno funzionanti dalle 5,30 alle 8,30 e dalle 12,10 alle 14,40.

Rimini

A Rimini i servizi dei trasporti pubblici sono garantiti dalle 6,00 alle 9,00 e dalle 13,00 alle 16,00.