Sciopero treni 29 maggio 2014. Trenord e Trenitalia: orari, treni garantiti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2014 9:00 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2014 20:01

ROMA – Giovedì 29 maggio 2014 le organizzazioni sindacali Or.S.A. Ferrovie e Usb Lavoro Privato hanno indetto uno sciopero dei treni della durata di 21 ore, da mezzanotte alle 21.

Sarà coinvolto il personale di Trenord, RFI, Italo e Trenitalia.

Trenord.

Come comunicato da Trenord “saranno possibili variazioni, ritardi o cancellazioni al servizio Trenord, compreso il Malpensa Express”.

Trenord ha anche comunicato le fasce di garanzia: dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. L’elenco dei treni garantiti sarà disponibile nei prossimi giorni.

Il comunicato di Trenord

Trenitalia. 

Come comunicato dalla stessa Trenitalia le Frecce non saranno coinvolte nello sciopero. Per gli altri treni a lunga percorrenza invece “sono previste variazioni al programma di circolazione”. Sul sito di Trenitalia tutte le variazioni. Questo il link della tabella.

Per i treni regionali “potranno verificarsi cancellazioni o variazioni”. Sarà garantito, si legge sul sito di Trenitalia, il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi.

Trenitalia ha anche comunicato le fasce garantite: nel trasporto locale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00 dei giorni feriali).
Sono garantiti, inoltre, alcuni tren a lunga percorrenza (scarica qui il pdf), nei giorni feriali e nei festivi. Trenitalia inoltre precisa che “treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale”. 

Consulta  l’elenco dei treni garantiti nella regione che ti interessa:

La diretta Twitter: