Sesto San Giovanni, cade dal balcone e muore a 4 anni. Era col nonno

Pubblicato il 23 luglio 2012 17:47 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2012 17:47
balcone

Foto Lapresse

SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) – A quattro anni è caduto dal decimo piano ed è morto. Protagonista della tragica vicenda è stato un bambino che, scrivono i giornali, avrebbe dovuto essere controllato dal nonno.

E’ successo a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, dove il bimbo è caduto dal balcone di un appartamento. Trasportato in condizioni disperate all’ospedale Niguarda di Milano, il bimbo è morto poco dopo.

Il fatto, riferisce l’Ansa, è avvenuto attorno alle 13.20 in via Carlo Marx 245, ma la dinamica dell’incidente non è stata ancora del tutto chiarita. Stando alle prime ricostruzioni degli investigatori, il bimbo sarebbe stato affidato al nonno dai genitori che erano al lavoro.

A tal proposito, i carabinieri avrebbero ascoltato sia la madre della vittima, di 44 anni, e sia il nonno, di 73 anni.

Secondo i primi raccontati che sono arrivati ai siti dei giornali (in particolare Il Giorno e Il Corriere della Sera), il nonno si sarebbe addormentato e, durante il sonno, il bambino si sarebbe buttato già dal balcone. Forse voleva guardare fuori dalla finestra e si è sporto troppo. Il nonno, quando si è accorto della tragedia, avrebbe avuto un collasso.