Taviano, si schianta contro un muro: morto lo chef Alessandro Nocco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 ottobre 2018 12:38 | Ultimo aggiornamento: 22 ottobre 2018 12:38
taviano alessandro nocco

Taviano, si schianta contro un muro: morto lo chef Alessandro Nocco

LECCE – Ha perso il controllo della sua Smart ed è morto sul colpo. Alessandro Nocco, 42 anni, cuoco del Caroli Hotels a Gallipoli, è deceduto questa mattina dopo che, percorrendo la provinciale Taviano-Alezio per recarsi la lavoro, è finito fuori strada impattando contro un muro della cappella di Santa Lucia.

Sposato, senza figli, Nocco era stato protagonista – come riporta il Corriere Salentino – di un altro grave incidente stradale due anni fa, esattamente il 20 ottobre, quando alla guida di uno scooter si scontrò contro una vettura. In quell’occasione, però, era riuscito a riprendersi. La salma, su disposizione del magistrato di turno, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri.