Teana, ragazzino di 13 anni col fucile: parte un colpo e ammazza la nonna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 ottobre 2017 9:04 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2017 9:25
Teana, ammazza nonna col fucile

Teana, ragazzino di 13 anni col fucile: parte un colpo e ammazza la nonna

POTENZA – Teana, ragazzino di 13 anni col fucile: parte un colpo e ammazza la nonna. Il ragazzino era in casa con il padre, appena tornato da una battuta di caccia, e ha iniziato a giocare col suo fucile, quando è partito un colpo e ha ferito a morte la nonna. L’episodio è avvenuto la sera del 3 ottobre a Teana, in provincia di Potenza.

Nell’abitazione – che è stata sequestrata insieme all’arma – sono giunti i Carabinieri della stazione di Chiaromonte, della compagnia di Senise e del Nucleo investigativo di Potenza che hanno avviato gli accertamenti sulla dinamica dell’incidente, scrive l’Ansa.

La salma della donna è stato trasferita nell’ospedale di Lagonegro dove un medico legale dell’Azienda sanitaria di Potenza ha effettuato una prima ispezione cadaverica, in attesa delle ulteriori decisioni dell’autorità giudiziaria.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other