Terremoti, sud Italia: 130 scosse in un mese, 70 solo tra Molise e Campania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 gennaio 2014 18:31 | Ultimo aggiornamento: 27 gennaio 2014 18:31
Terremoti, sud Italia: 130 scosse in un mese, 70 solo tra Molise e Campania

Terremoti, sud Italia: 130 scosse in un mese, 70 solo tra Molise e Campania

NAPOLI – In un mese 130 terremoti sono stati registrati nel sud Italia. Di questi ben 70 hanno interessato la zona sismica dei Monti del Matese, tra le province del Molise e della Campania. Per gli esperti si tratta di un numero di scosse “normale” e si cerca di non creare allarmismi, ma per la popolazione convivere con sciami sismici e terremoti non è facile.

Il Mattino scrive:

“Qui si tratta semplicemente di guardare l’elenco dei terremoti, di vedere come sono piazzati sulla cartina a formare quasi un puzzle che non lascia vuota nemmeno un’area, e di riflettere sul fatto che la nostra Italia, in particolare qui nel nostro amato Sud, non consente di pensare a giornate senza sussulti.

Dal 29 dicembre dello scorso anno, giorno in cui il Meridione subì un sussulto partito dai monti del Matese ed esteso a larga parte del territorio circostante, sono stati registrati più di 130 eventi sismici. Molti di lieve entità, un numero esiguo percepito anche dalla popolazione. La localizzazione è estesa in tutto il Sud con particolare concentrazione tra la Campania e la Sicilia”.