Terremoto Eolie, Storace: “Ero su Facebook ed ho sentito la scossa, che paura”

Pubblicato il 16 agosto 2010 18:40 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2010 18:50

”Sarà durato cinque, sei secondi, ma molto intenso. Un botto e poi la scossa. Il tavolo ha iniziato a ballare. Stavo lavorando al computer, ero su Facebook e a un certo punto ha iniziato a ballare tutto”. Il segretario de La Destra, Francesco Storace, ha vissuto in prima persona il terremoto che ha colpito le Eolie.

Storace non si trova su una delle isole, ma è con la famiglia a Capo d’Orlando, in provincia di Messina. Eppure, assicura, la scossa si è sentita distintamente: ”Siamo scesi subito in strada e abbiamo iniziato a telefonare per cercare di capire. Ma all’inizio le comunicazioni con il cellulare erano difficili: abbiamo letto le prime notizie da Internet”.

Danni a Capo d’Orlando non se ne sono registrati: ”Solo una gran paura, uno spavento – racconta il leader de La Destra – C’è’ stata un po’ di paura, anche perchè a me non era mai successo di sentire un terremoto”.