Tivoli. “Voglio cambiare vita, venite a prendermi”: rapinatore chiama la polizia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2015 14:00 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2015 14:01
Tivoli. "Voglio cambiare vita, venite a prendermi": rapinatore chiama la polizia

Tivoli. “Voglio cambiare vita, venite a prendermi”: rapinatore chiama la polizia

ROMA – “Voglio cambiare vita e pagare i miei debiti con la giustizia, venite a prendermi”. Una singolare telefonata quella del rapinatore di 35 anni alla polizia di Tivoli. L’uomo, in custodia cautelare per rapina, dopo l’ennesima rapina si è consegnato agli agenti, ha restituito parte del bottino e chiesto aiuto per cambiare vita.

Il Messaggero scrive:

“L’uomo, pregiudicato, era stato individuato dagli agenti come autore di una rapina ad un istituto di credito sulla Tiburtina, in località Villa Adriana. Nelle immagini della video-sorveglianza della banca il 35enne appare “mascherato” da meccanico con tanto di tuta, ma riconoscibile dal volto, solo parzialmente coperto. Poi era sparito con il bottino di quasi novemila euro.

Proprio mentre la polizia lo stava cercando, l’inattesa telefonata: l’uomo ha confessato di essere l’autore della rapina, restituendo metà del bottino e manifestando la volontà di pagare i suoi debiti con la giustizia e cambiare vita”.