Torino, le scarpe cinesi da uomo Ymada “sono tossiche”: sequestrate

Pubblicato il 30 Aprile 2012 15:34 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2012 20:50

TORINO – Troppo cromo esavalente: le scarpe Ymada, made in China, “sono tossiche”. Secondo le analisi tossicologiche effettuate a Biella, dall’Associazione Tessile e Salute, nelle scarpe di marca Ymada, modello basso da uomo, ci sarebbe un quantitativo di cromo esavalente, una sostanza allergizzante e cancerogena, pari a 15,9 milligrammi, invece dei 3 tollerati per legge.

La sostanza incriminata viene utilizzata per conciare il cuoio e il pellame impiegato nella foggia delle calzature. Il rischio per la salute è quello di sviluppare allergie che possono diventare croniche con una ipersensibilità della pelle alla sostanza.

Il procuratore di Torino, Raffaele Guariniello, ha ordinato il sequestro delle calzature e il negoziante cinese, la cui attività ha sede nei pressi di Torino, rischia una multa salatissima e fino a un anno di carcere.