A tre anni dimenticata sullo scuolabus, rimane chiusa nel deposito per oltre tre ore

Pubblicato il 14 Settembre 2010 - 21:01| Aggiornato il 15 Settembre 2010 OLTRE 6 MESI FA

E’ stata ”dimenticata” sullo scuolabus che doveva accompagnarla alla scuola dell’infanzia, a Roccasecca dei Volsci, comune di Latina, e ha trascorso più di tre ore da sola, chiusa nel mezzo. E’ accaduto questa mattina, poco prima delle 8.

La bimba di 3 anni era salita sullo scuolabus insieme al fratellino di 6 anni. Ma una volta davanti alla scuola, né l’assistente né l’autista si sono accorti che la piccola si trovava a bordo. Così l’autobus è tornato verso il deposito dove la bambina è rimasta chiusa per oltre tre ore. Ad accorgersi delle sue grida e del pianto è stato un passante, un ex insegnante della scuola, che ha immediatamente dato l’allarme.

Secondo la ricostruzione dell’assistente e dell’autista la piccola sarebbe risalita sull’autobus dall’entrata posteriore e si sarebbe poi addormentata senza essere notata. La bambina è stata poi accompagnata a scuola e consegnata ai genitori. Sul caso indagano i carabinieri.