Trifone Ragone-Teresa Costanza: pistola è arma del delitto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Settembre 2015 20:14 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2015 20:14
Trifone Ragone-Teresa Costanza: pistola è arma delitto

Trifone Ragone-Teresa Costanza: pistola è arma delitto

PORDENONE – La pistola ritrovata nel laghetto del parco di San Valentino è quella del duplice omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza, i due fidanzati uccisi sei mesi fa a Pordenone. A scriverlo è l’agenzia Ansa citando “ambienti investigativi” . La comparazione tra l’arma e i bossoli rinvenuti sulla scena del crimine è già stata fatta nei giorni scorsi dai Ris di Parma e ha dato esito positivo.

Trattandosi di un accertamento ripetibile non aveva richiesto la presenza di periti di parte ed è stata possibile anche senza l’iscrizione di sospettati nel registro degli indagati.

E’ invece probabile che lunedì, nel corso dell’incidente probatorio, l’esame sulla pistola e la comparazione coi bossoli venga ripetuto alla presenza dei difensori di Giosuè Ruotolo, indagato per il duplice omicidio, seppur la convocazione al momento riguardi altri tipi di verifiche, su campioni diversi dalla pistola – rinvenuta integra – che una volta analizzati saranno compromessi per sempre, rendendo impossibile future repliche dell’accertamento.