Cronaca Italia

Ferrara: uomo investito da un Eurostar, probabile suicidio

Un uomo di poco meno di 30 anni èmorto investito da un treno Eurostar, il 9423 Venezia-Roma, in prossimità della stazione di Ferrara. Con tutta probabilità  si è trattato di un suicidio.

L’incidente, avvenuto alle 18.30 di domenica 18 luglio , ha provocato il blocco del traffico per circa due ore. La circolazione è quindi parzialmente ripresa alle 20.25, ed è tornata regolare attorno alle 20.40. Il blocco ha coinvolto 15 treni.

Cinque Eurostar sono stati deviati su Verona, gli altri 10 convogli, regionali, hanno atteso nelle stazioni subendo ritardi tra i 60 e i 120 minuti. La vittima dell’investimento, secondo quanto si e’ appreso, lascia una figlia piccola.

To Top