Venezia: fa manovra col tir, travolge e uccide la madre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2014 23:25 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2014 23:25
Venezia: fa manovra col tir, travolge e uccide la madre

Venezia: fa manovra col tir, travolge e uccide la madre

VENEZIA – Ha travolto e ucciso, senza neppure accorgersene, sua madre. Una donna di 68 anni è morta nella serata di giovedì 6 marzo travolta dal rimorchio di un tir in manovra, al volante del quale si trovava il figlio.

La tragedia è avvenuto nel piazzale di una ditta di trasporti a Marghera, in via dell’Azoto. Figlio e madre, italiani, si erano appena lasciati, dopo aver sbrigato alcune pratiche nell’ufficio della ditta.

L’uomo ha attaccato il rimorchio al tir ed è salito sul camion, iniziando una manovra sul piazzale. Non si è accorto che alle spalle del mezzo pesante era intanto sopraggiunta la madre, e l’ha investita, senza rendersi conto dell’incidente. E’ stato un dipendente della ditta ad accorgersi che la donna veniva trascinata dal rimorchio, ed ha gridato, facendo fermare il camion. Per la donna, 68 anni, non è stato possibile alcun soccorso.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other