Vigili Roma, Oreste Liporace: “Indisponibile all’incarico”. Schiaffo a Marino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2013 - 21:32 OLTRE 6 MESI FA

Vigili Roma, Oreste Liporace: "Indisponibile all'incarico". Schiaffo a MarinoROMA – “Tolgo la mia disponibilità a ricoprire l’incarico di comandante della Polizia Locale di Roma per rispetto delle istituzioni, del corpo di polizia locale della Capitale e dei cittadini romani”. Queste le parole di Oreste Liporace, colonnello dei carabinieri e designato dall’amministrazione del sindaco Ignazio Marino come nuovo comandante dei vigili urbani.

Liporace spiega di avere preso questa decisione “per spirito di servizio e rispetto istituzionale”. “Sono stato prescelto fra molti per ricoprire questo incarico ma non ci sono state le condizioni per poterlo perfezionare“, afferma.

Il colonnello, inoltre, sottolinea che non immaginava “tanto clamore attorno a questa vicenda, né le possibili ripercussioni sulla vita cittadina”. L’ostacolo al perfezionamento dell’incarico il fatto che il curriculum dell’ufficiale non era corrispondente ad un requisito previsto dal bando.