Vimercate, studenti spengono la luce e prendono a sediate la prof di Storia

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 ottobre 2018 14:14 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2018 14:40
Vimercate, studenti spengono la luce e prendono a sediate la prof di Storia

Vimercate, studenti spengono la luce e prendono a sediate la prof di Storia

MONZA – All’improvviso hanno spento le luci e hanno preso a sediate la professoressa. E’ successo all’Istituto secondario superiore Floriani di Vimercate, in provincia di Monza. La donna, insegnante di Storia, ha raccontato ai carabinieri di essere stata aggredita all’improvviso in classe, mentre faceva lezione. 

Erano le 12 ma bisognava tenere le luci accese perché il maltempo rendeva la giornata particolarmente buia. Così quando le hanno spente non si è visto più niente. Nella confusione qualcuno tra i suoi alunni ha afferrato alcune sedie e gliele hanno scagliate addosso. Una l’ha colpita alla spalla ferendola. Medicata in ospedale, la docente ha riportato lesioni guaribili in cinque giorni. Sulla vicenda indagano ora i carabinieri. 

Nei giorni scorsi aveva suscitato clamore un analogo caso a Firenze, dove un bimbo di appena 7 anni ha tirato una testata alla maestra. L’insegnante è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso per sospetta frattura del naso dove ha ricevuto una prognosi di sei giorni.