Vittorio Pisani assolto. L’ex capo della mobile era accusato di riciclaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2013 17:28 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2013 17:28
Vittorio Pisani assolto. L'ex capo della mobile era accusato di riciclaggio

Vittorio Pisani ascolta la lettura della sentenza (foto Ansa)

NAPOLI –  Vittorio Pisani, ‘ex capo della squadra mobile di Napoli, è stato assolto ”perché il fatto non sussiste”. Pisani era a giudizio per una vicenda relativa a un presunto riciclaggio per i locali del lungomare.

L’accusa nei confronti di Pisani aveva chiesto 4 anni. Nel frattempo l’ex capo della mobile è stato sottoposto a divieto di dimora e trasferito a Roma. Ora arriva l’assoluzione. Il tribunale di Napoli, infatti, non ha creduto alla versione dei pm, quella secondo cui Pisani avrebbe informato un imprenditore nel settore della ristorazione, suo amico, di indagini in corso sul suo conto.

Pisani non ha voluto commentare la sentenza.  “Era un processo che per noi, almeno per quanto riguarda la posizione di Pisani, poteva anche non essere celebrato – ha detto invece l’avvocato Rino Nugnes che con il collega Vanni Cerino assiste il dirigente di polizia – Pisani doveva essere prosciolto all’esito delle indagini. In ogni caso è un momento di grande soddisfazione”.