“Abramovich fermato dall’Fbi per Berezovsky”: notizia non confermata

Pubblicato il 25 Marzo 2013 14:55 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2013 15:06
Usa, Abramovich fermato dall'Fbi. C'entra la morte di Berezovsky?

Roman Abramovich (Foto Lapresse)

WASHINGTON – Roman Abramovich sarebbe stato fermato dall’Fbi negli Stati Uniti. Lo comunica la televisione russa.

Il portavoce del miliardario russo e proprietario del Chelsea ha però negato la notizia. ”Queste sono sciocchezze”, ha dichiarato alla tv Dozhd.

Al momento non è noto il motivo per cui Abramovich sarebbe stato fermato. Ma fa pensare che succeda due giorni dopo la morte sospetta del suo nemico Boris Berezovsky, trovato senza vita nella sua casa di Ascot, in Gran Bretagna.