Brasile: armato di pistola ruba un vibratore d’oro

Pubblicato il 1 Giugno 2012 - 23:22| Aggiornato il 4 Giugno 2012 OLTRE 6 MESI FA

BRASILIA, 1 GIU – Dopo aver chiesto cosa fosse, un solitario rapinatore, pistola alla cintola, si e’ fatto dare da una commessa di un sex shop di Brasilia un vibratore bagnato in oro 18 carati, importato dalla Svezia, del valore di 4000 dollari. Lo rendono noto oggi i media.

Il suggestivo furto e’ avvenuto ieri ed il ladro, dopo il classico ”questa e’ una rapina” e dopo aver ottenuto la spiegazione di che cosa fosse il rilucente oggetto, lungo otto centimetri, che faceva bella mostra di se’ in una scatola di acrilico, ha rinchiuso la ragazza nel bagno, le ha tappato la bocca con lo scotch, e se ne e’ andato portandosi via solo quello.