Casa Bianca, cambieranno le regole di accesso agli estranei

Pubblicato il 3 Dicembre 2009 - 10:06 OLTRE 6 MESI FA

Tareq e Michaele Salahi la coppia che si è presentata alla cena.

Dopo lo scandalo della coppia di imbucati alla cena in onore del premier indiano, la Casa Bianca corre ai ripari. Il sito web di Usa Today informa che cambieranno le procedure che regolano l’accesso di persone esterne a casa Obama, per evitare che in futuro si ripetano incidenti del genere.

In particolare, s’è deciso che in tutti i check point personale della Casa Bianca affiancherà il lavoro degli addetti al Secret Service.«Tutti gli ospiti i cui nomi non sono nella lista degli invitati – ha detto Jim Messina, vice capo dello staff della Casa Bianca – saranno assistiti da nostri addetti che forniranno personalmente ogni informazione, caso per caso».

Messina ribadisce che la responsabilità di quanto è accaduto ricade tutta negli uomini della sicurezza, tuttavia ha aggiunto che anche lo staff del palazzo «non ha fatto tutto quello che era possibile fare», per aiutare gli ufficiali a chiarire la situazione. «Possiamo fare di più e – ha concluso – faremo di più in futuro».