Incastrato nel water per prendere la fede matrimoniale. Liberato dai pompieri

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 21 Ottobre 2013 18:00 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2013 20:52

incastrato nel water per prendere la fede matrimoniale. liberato dai pompieriPECHINO – Cosa non si fa per recuperare una fede nuziale smarrita? Si finisce con il braccio incastrato nel gabinetto dell’ufficio. E’ quel che è accaduto a Zhang a Quanzhou, nella provincia cinese dello Fujian. Aveva solo tolto l’anello per farsi la doccia dopo il turno di lavoro. Non l’avesse mai fatto…

Zhang non è riuscito a liberare il suo braccio. Quando i suoi colleghi lo hanno trovato sdraiato per terra, ai piedi del wc, con un braccio intrappolato nel tubo di scarico, hanno provato a liberarlo. Ma non è servito a nulla. Così hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco. Con relativo imbarazzo, come racconta Metro Uk. 

I pompieri hanno dovuto segare parti del pavimento per liberare il braccio di Zhang. Alla fine è stato liberato. Non è chiaro se sia riuscito a ritrovare il prezioso anello. E come lo abbia accolto la moglie.