India, Enrica Lexie: pratiche burocratiche ne ritardano la partenza

Pubblicato il 4 Maggio 2012 8:10 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2012 8:16

NEW DELHI – La partenza della petroliera Enrica Lexie subira' ''un lieve ritardo dovuto a motivi procedurali'' relativi alle pratiche da completare in conformita' con le condizioni stabilite dalla Corte Suprema l'altro ieri quando ha rilasciato il mercantile ancorato al largo del porto di Kochi, nel sud dell'India. Lo ha detto all'ANSA una fonte che segue la vicenda.

E' quindi esclusa una partenza nella giornata di venerdì. ''Speriamo per domani, ma non e' escluso che si vada a domenica o lunedi''', ha aggiunto la fonte.

La prossima destinazione dovrebbe essere il porto di Galle, in Sri Lanka, dove i 28 uomini a bordo (24 dell'equipaggio e quattro maro') potranno scendere a terra. Tuttavia la rotta non e' stata ancora confermata.