Le 21 leggi più bizzarre: in Svizzera illegale tirare lo sciacquone dopo le 22, in Francia baciarsi in stazione

Le 21 leggi più bizzarre al mondo: in Svizzera è illegale tirare lo sciacquone dopo le 22, in Francia baciarsi sulla banchina del treno

di Maria Vittoria Prest
Pubblicato il 22 Gennaio 2023 - 19:36
Le 21 leggi più bizzarre: in Svizzera illegale tirare lo sciacquone dopo le 22, in Francia baciarsi in stazione

Le 21 leggi più bizzarre: in Svizzera illegale tirare lo sciacquone dopo le 22, in Francia baciarsi in stazione

Le 21 leggi più bizzarre al mondo, eccole a voi. Sapevate che in Svizzera è illegale tirare lo sciacquone dopo le 22? O baciarsi sulla banchina del treno in Francia?

Sono tante le bizzarrie diffuse in questo mondo. Alcune di queste sono leggi e regolamenti che, se violati, potrebbero farvi prendere multe più o meno salate o peggio. Il MailOnline elenca le 21 leggi più bizzarre e sconcertanti al mondo.

  1. Vietato somministrare bevande alcoliche agli alci in Alaska

In Alaska, a Fairbanks, è illegale servire alcolici agli alci. Questi animali, infatti, possono diventare aggressivi se assumono alcol o frutta fermentata. Caso verificatosi nel 2007 con un alce conosciuto dagli abitanti del luogo che era “impazzito” dopo aver bevuto le scorte di un birrificio locale. A seguito dell’incidente, i funzionari del luogo hanno introdotto la legge.

  1. Illegale tirare lo sciacquone dopo le 22.00 in Svizzera

Il governo Svizzero considera l’opera come un atto di inquinamento acustico che, dunque, potrebbe disturbare i residenti. Spesso i regolamenti di condominio prevedono il divieto per i residenti di tirare lo sciacquone tra le 22 e le 7 del mattino.

  1. Illegale addormentarsi durante un incontro con Kim Jong Un

Vietato addormentarsi durante gli incontri con il dittatore nordcoreano Kim Jong Un. Le conseguenze potrebbero essere fatali. Tra i casi noti: nel 2014, il generale e ministro della Difesa Hyon Yong Chol sarebbe stato giustiziato con un cannone antiaereo; nel 2016, un plotone di esecuzione nordcoreano avrebbe sparato ed ucciso il vice premier per l’istruzione, Kim Yong-Jin che, dopo esser stato interrogato dagli investigatori, sarebbe stato definito come “agitatore anti-partito e anti-rivoluzionario”. La pena, dunque, la condanna a morte.

  1. Non si può cavalcare una mucca in stato di ebbrezza in Scozia

In Scozia è reato cavalcare una mucca e un cavallo in stato di ebbrezza. Questo è quanto stabilito dal Licensing Act del 1872. La pena prevista prevede l’incarcerazione fino a un massimo di 51 settimane.

  1. È illegale bestemmiare negli Emirati Arabi Uniti

Il codice penale degli Emirati Arabi Uniti stabilisce che “bestemmiare disonora l’onore o il pudore di una persona” ed include parole, messaggi di testo e social media, comprese le emoticon considerate “indecenti”. Se si viene colti in flagrante, il rischio è essere multati, incarcerati o espulsi.

  1. Illegale fare aria in un luogo pubblico in Florida dopo le 18:00

In Florida, negli Stati Uniti, è vietato fare aria in luoghi pubblici dopo le ore 18:00. La legge, che servirebbe a prevenire eventuali disturbi della quiete pubblica, non è chiaro come potrebbe essere applicata.

  1. Illegale costruire castelli di sabbia su alcune spiagge in Spagna

In alcune zone della Spagna, invece, bambini e adulti non possono costruire castelli di sabbia sulle spiagge.

Per esempio, nel Municipio di Benidorm sulla spiaggia di Levante, dal 2016, se si viene sorpresi a costruire un castello di sabbia si rischia una multa fino a 150 euro. Alla stessa regola sono sottoposti i cittadini di Arona e Arica a Tenerife che devono prima richiedere un permesso comunale.

  1. Illegale per le donne indossare un bikini o per gli uomini mettersi in topless a Barcellona

Sempre in Spagna ma questa volta a Barcellona è illegale camminare per le strade della città, tranne che nelle spiagge, a torso nudo o in bikini. Ai trasgressori potrebbe essere comminata una multa di 250 sterline.  

Il divieto è stato introdotto nel 2011 dopo anni di frustrazione per un abbigliamento, soprattutto dei turisti, considerato poco rispettoso dalla gente del luogo.

  1. Lo sparo di fuochi d’artificio in Norvegia è illegale, a parte la notte di Capodanno.

Eccezion fatta per la notte di Capodanno, ovvero dalle ore 18:00 alle 3:00 del 1° gennaio di ogni anno, in Norvegia sono illegali i fuochi d’artificio.

Particolarmente stringenti sono anche le leggi che prevedono il commercio di fuochi d’artificio nel paese. Per esempio, il pubblico può acquistarli solamente nei giorni che precedono Capodanno.

  1. I proprietari di cani devono portarli a spasso almeno tre volte al giorno a Torino, Italia

I cani devono essere portati a spasso almeno 3 volte al giorno altrimenti si rischiano multe fino a 500 euro: questo quanto previsto da una legge del consiglio comunale di Torino, Italia. Mentre fino a 10.000 euro e 1 anno di prigione, le pene previste per i colpevoli di tortura ed abbandono di animali domestici.

  1. La Russia rende illegale per i negozi la vendita di biancheria intima femminile in pizzo

Dal 2014, la Russia vieta la biancheria intima in pizzo e, più in generale, quella che non rispetta il requisito introdotto da un regolamento dell’unione doganale composta da Russia, Bielorussia e Kazakistan. Esso prevede che gli indumenti debbano contenere almeno il 6% di cotone per motivi di “salute e sicurezza”. Interrotte anche la produzione e l’importazione di biancheria intima che non rispetta tale requisito.

  1. È illegale per le donne sposate bere più di un bicchiere di vino a ristoranti e bar di La Paz, in Bolivia

A La Paz, in Bolivia, ristoranti e bar non possono servire alle donne sposate più di un bicchiere di vino. L’obiettivo della legge sarebbe quello di prevenire comportamenti, considerati inadeguati dal paese, sotto l’effetto di bevande alcoliche. La legge non si applica a uomini sposati.

  1. In Norvegia non è consentito tagliare l’erba del prato la domenica

La Norvegia considera la domenica giorno di riposo e, dunque, prevede multe per qualsiasi attività che faccia molto rumore, incluso tagliare l’erba del prato.

  1. Illegale gettare rifiuti a Singapore

Vietato gettare rifiuti a Singapore. Una legge prevede multe:

  • fino a 1.000 dollari di Singapore (£640) per chi viene beccato la prima volta;
  • 2.000 dollari di Singapore (£1.241) e lavori socialmente utili, come pulire luoghi pubblici, per i recidivi.

Il comportamento è considerato così riprovevole che, a volte, viene coperto dai media locali.

  1. È illegale essere in sovrappeso in Giappone

I cittadini giapponesi vengono multati se in sovrappeso, eccezion fatta per i lottatori di Sumo. Il divieto mira a tutelare la salute delle persone, riducendo i rischi a cui le persone in sovrappeso sono maggiormente sottoposte, ed evitare i costi finanziari che graverebbero sullo stato per questo tipo di cure.  

La legge “Metabo” prevede, dunque, che le persone tra i 40 e i 74 anni debbano farsi misurare il girovita che deve rispettare le misure imposte dallo Stato:

  • 33,5 pollici per gli uomini
  • 35,4 pollici per le donne
  1. Illegale sterilizzare i cani in Norvegia

La Norvegia vieta tutte le forme di sterilizzazione, se non per valido motivo medico, come tumori agli organi riproduttivi, dei propri animali domestici.

Il divieto è parte di una legge sul benessere degli animali la quale tutela gli animali dall’essere sottoposti ai rischi un intervento chirurgico non necessario.

  1. È illegale per i polli attraversare la strada in Georgia (Usa)

A Quitman, città della Georgia, i proprietari di polli devono essere particolarmente attenti ai loro animali. Esiste, infatti, un divieto per i polli di attraversare la strada che, se violato, potrebbe far passare agli allevatori qualche guaio.

  1. In Thailandia è illegale uscire di casa se non si indossa la biancheria intima

Vietato uscire senza biancheria intima: è quanto previsto dalla legge sull’indecenza pubblica in Thailandia. Poco chiara, però, l’applicazione della legge.

  1. È illegale mangiare o bere sui mezzi di trasporto pubblici negli Emirati Arabi Uniti

Illegale mangiare e bere su tutti i mezzi di trasporto pubblico e nelle stazioni negli Emirati Arabi Uniti. Prevista una multa da 100 Dhs (£21) se colti in flagrante.

  1. Illegale sputare in pubblico a Singapore

Vietato sputare in un luogo pubblico a Singapore. Previste multe da:

  • dollari di Singapore (£640) per la prima infrazione;
  • fino a 2.000 dollari di Singapore (£1.241) per una seconda infrazione;
  • fino a 5.000 dollari di Singapore (£3.100) per la terza e per infrazioni successive.
  1. In Francia non è consentito baciarsi sulle banchine dei treni

In Francia esiste una legge risalente al 1910 che vieta alle coppie di baciarsi sulle banchine delle stazioni ferroviarie. Lo scopo della legge era evitare ritardi nel servizio ferroviario, ritenuti costosi, e il sovraffollamento delle stazioni.

Nessun timore per le coppie, però, da allora la legge è diventata più permissiva e difficilmente oggi rischierete una sanzione formale.