Michael Jackson/ La famiglia del cantante chiede la terza autopsia. Verrà effettuata entro il week end

Pubblicato il 5 Agosto 2009 17:10 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2009 17:50

Michael Jackson non viene lasciato in pace, neanche da morto.

La famiglia della star ha chiesto di eseguire un’altra autopsia nella speranza di trovare le prove del suo omicidio.

La matriarca dei Jackson, Katherine, che ha appena ottenuto la custodia dei figli di Michael, continua a credere alla tesi dell’omicidio e vuole che il colpevole sia punito.

Formalmente, in effetti, la dinamica della morte del cantante pop non è ancora stata chiarita. Secondo le autorità, il cantante era un consumatore abituale di farmaci. Ma senza ulteriori prove, sarà molto difficile dimostrare che Jackson è stato ucciso.

Secondo fonti vicine alla famiglia, Katherine Jackson, dopo aver esaminato i risultati della seconda autopsia, avrebbe deciso di contattare un altro patologo nella speranza di poter dimostrare i propri sospetti.

La terza autopsia verrà effettuata entro il weekend in un luogo non reso noto.