Nigeria. Esercito uccide 11 presunti militanti di Boko Haram

Pubblicato il 28 Gennaio 2012 17:52 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2012 20:55

MAIDUGURI, (NIGERIA) – L'esercito nigeriano ha annunciato oggi di avere ucciso undici presunti insorti di Boko Haram durante uno scontro a fuoco ad un check point a Maiduguri, citta' nordorientale roccaforte della setta islamica. ''Undici membri del Boko Haram sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco dalla task force militare congiunta – ha detto l'ufficiale che comanda le operazioni sul campo,il colonnello Victor Ebhamelehe.

Secondo Human Rights Watch, la setta e' responsabile della morte di centinaia di persone dall'inizio della sua rivolta contro il governo nel 2009. Maiduguri e' in stato di urgenza dal 31 dicembre.

Circa una settimana fa una serie di attacchi coordinati di Boko Haram a Kano, una megalopoli nel nord del paese, aveva provocato la morte di 194 persone.