Oscar Pistorius, perizia psichiatrica ma non sarà internato in ospedale

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2014 14:49 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2014 14:55
Oscar Pistorius

Oscar Pistorius

PRETORIA – Non sarà internato in un ospedale psichiatrico per procedere alla perizia sulle sue condizioni. Oscar Pistorius, ha stabilito il giudice, sarà esaminato tutti i giorni per un mese come paziente esterno.

Il processo riprenderà il 30 giugno. Gli psichiatri, ha annunciato il giudice Thokozile Masipa, avranno tempo per stabilire se vi sono circostanze attenuanti in favore del campione paraolimpico sudafricano sotto processo per l’uccisione della sua fidanzata Reeva Steenkamp.  

Il magistrato ha stabilito che Pistorius “deve presentarsi come paziente esterno al sovrintendente dell’ospedale di Weskoppies dal 26 maggio alle 09:00 e tutti i giorni seguenti a l’ora fissata” durante “un periodo che non deve superare i 30 giorni”.