Pena di morte in Giappone: 3 esecuzioni, le prime dal 2010

Pubblicato il 29 Marzo 2012 8:06 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2012 8:09

TOKYO – Il Giappone ha giustiziato tre condannati a morte, la prima esecuzione dal luglio 2010. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa Kyodo, citando una fonte vicina al ministero della Giustizia.

L'agenzia Jiji ha riferito che almeno un condannato è stato impiccato. Il ministro della Giustizia, che deve dare il suo consenso prima di ogni esecuzione, non ne aveva disposta alcuna da 20 mesi.