Usa: due bambine imbarcate su aerei sbagliati, l’una è arrivata nella destinazione dell’altra

Pubblicato il 9 Giugno 2010 23:23 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2010 0:44

Due bambine affidate alla compagnia aerea Delta per un viaggio senza i genitori sono finite alla destinazione sbagliata: la ragazzina che aveva il biglietto per Cleveland è finita a Boston, quella attesa a Boston è arrivata a Cleveland.

La compagnia si è scusata con i familiari di Kieren Krenshaw (9anni) e di una sua coetanea (non identificata) per l’errore commesso dovuto ad uno scambio dei documenti di viaggio. Le due bambine erano partite dallo stesso aeroporto, Spokane (stato di Washington), e dopo un cambio di aereo a Minneapolis dovevano raggiungere le due diverse destinazioni.

La Delta ha rimborsato alle bambine, poi giunte nella città giusta, il costo del biglietto ed ha regalato alle famiglie alcuni biglietti per viaggi gratis in futuro. La compagnia ha sottolineato che le due bambine non sono mai state sole: sono sempre state accompagnate da personale della Delta.