Usa. Un fulmine colpisce Gesù, la statua del “Re dei Re” distrutta dall’incendio

Pubblicato il 15 Giugno 2010 19:15 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2010 9:17

La statua del "Re dei Re" in Ohio

Il “Re dei Re”, famosa statua della chiesa di Rock Solid a Monroe, in Ohio,  è stata distrutta da un incendio. La statua di Gesù con le braccia alzate,  alta quasi 19 metri e costruita con polistirolo, legno e fibra di vetro resina, ha preso fuoco dopo essere stata colpita da un fulmine durante i forti temporali di lunedì sera. L’unica cosa rimasta in piedi è il telaio in metallo.

Il danno stimato dopo l’incendio, che coinvolge non solo la statua, è di 700 mila dollari.  Il Re dei Re è la più grande scultura di Gesù Cristo negli Stati Uniti, ed è stata costruita nel 2004 con un costo di 250mila dollari. Progettata da un artista del Tennessee, fu costruito a Jacksonville, in Florida, e trasportata a Monroe per il montaggio.

I membri della chiesa assicurano che la statua sarà ricostruita.