Usa: killer spara in un ristorante di Los Angeles, 4 morti

Pubblicato il 4 Aprile 2010 - 12:49 OLTRE 6 MESI FA

Uno sconosciuto ha aperto il fuoco sabato scorso in un ristorante di Los Angeles, nella zona di Valley Village, uccidendo quattro persone e ferendone altre due. Lo ha reso noto la polizia.

La strage è avvenuta intorno alle 16,40 ora locale (l’una e 40 di notte in Italia), nel ristorante mediterraneo “Hot Spot Cafe” su Riverside Drive, ha precisato un funzionario della polizia di Los Angeles, Rosario Herrera.

Al momento della sparatoria il locale era affollato di clienti. L’assassino, un uomo sulla trentina, è riuscito a fuggire. I poliziotti giunti sul posto hanno detto di essersi trovati di fronte a “un bagno di sangue”.

Tre persone erano già morte, una quarta è deceduta all’ospedale. Tutte le vittime erano dai venti ai 25 anni. La prima ipotesi della polizia è un regolamento di conti fra malavitosi armeni.