Usa, Mark Mayfield trovato morto in Mississipi: suicida un leader del Tea Party

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2014 0:25 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2014 0:25
Usa, Mark Mayfield trovato morto in Mississipi: suicida un leader del Tea Party

Mark Mayfield (Foto LaPresse)

NEW YORK – Mark Mayfield, uno dei leader del Tea Party in Mississipi, è stato trovato morto nella sua casa il 27 giugno. Letale per Mayfield un colpo di arma da fuoco alla testa e per gli agenti si tratterebbe di un suicidio.

Jimmy Houston, capo della polizia locale, alla Cnn ha detto:

“Lo abbiamo trovato nella sua casa con una ferita letale da arma da fuoco alla testa. Attualmente consideriamo il caso come un suicidio, ma stiamo ancora indagando”.

L’uomo avrebbe inoltre lasciato una lettera di addio che confermerebbe l’ipotesi del suicidio.

Il mese scorso Mayfield era stato incriminato per aver cospirato per fotografare la moglie di un avversario politico, il senatore repubblicano Thad Cochran, ricoverata da anni in una clinica. In quelle settimane, Cochran era impegnato in una campagna per le primarie per un seggio al Senato contro un candidato del Tea Party, Chris McDaniel, che poi ha sconfitto di misura.