Yemen. Scontri a Sanaa, spari sui manifestanti: almeno 5 morti

Pubblicato il 24 Novembre 2011 - 10:40 OLTRE 6 MESI FA

BEIRUT – Almeno due persone sono morte oggi nella capitale yemenita a Sanaa quando manifestanti dell’opposizione riuniti sulla Piazza del Cambiamento sono stati fatti bersaglio di colpi d’arma da fuoco. Lo riferisce la televisione Al Arabiya, senza precisare chi sia stato a sparare.

E’ salito a cinque il numero di manifestanti dell’opposizione yemenita uccisi oggi a Sanaa da colpi d’arma da fuoco. Ne da’ notizia la televisione Al Arabiya citando fonti mediche. Il corrispondente di Al Jazira sul posto afferma che miliziani in borghese del presidente Ali Abdallah Saleh hanno sparato contro i manifestanti che protestavano contro l’accordo per la sua uscita di scena da lui firmato ieri, che gli garantisce l’immunita’.