Bce, Hoyer: “Draghi un candidato eccellente”

Pubblicato il 23 Marzo 2011 8:51 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2011 9:16

ROMA – Mario Draghi è un candidato eccellente per la guida della Banca centrale europea. Ad affermarlo, in un’intervista a La Stampa, è Werner Hoyer, sottosegretario agli Esteri del governo tedesco con delega alle questioni europee, precisando che che il governo tedesco non ha nessuna posizione sulla questione della successione di Jean-Claude Trichet all’Eurotower.

Hoyer precisa anche che lui personalmente, come molti della Fdp, il partito liberale del quale fa parte, ha ”molta simpatia” per Axel Weber, per la sua visione di una politica monetaria votata alla stabilità, ma adesso Weber non è più un candidato. La nazionalità di Draghi non c’entra, spiega Hoyer, e il governatore di Bankitalia è uno dei candidati eccellenti, anche perchè ha anche lui una visione della politica monetaria votata alla stabilità e sulle cui credenziali non c’è alcun dubbio”.