Bonus Natale in arrivo per i pensionati: quando sarà erogato, a chi spetta e quanto è l’importo

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 10 Novembre 2021 - 10:31 OLTRE 6 MESI FA
bonus natale

Bonus Natale in arrivo per i pensionati: quando sarà erogato, a chi spetta e quanto è l’importo (foto ANSA)

Le pensioni a dicembre saranno più alte, grazie alla tredicesima e allo speciale “bonus Natale” per coloro che ricevono la pensione minima. Si tratta di un importo aggiuntivo, introdotto dalla Legge finanziaria 2001. Vediamo, allora, chi sono i destinatari della misura e i requisiti da soddisfare per accedervi.

Bonus Natale a chi spetta, i requisiti

Arriva il Bonus Natale, una misura di sostegno rivolta ai pensionati che percepiscono un assegno pensionistico inferiore a 6.695,91 euro all’anno. Rientrando nel limite indicato si otterrà l’intero importo previsto mentre presentando un reddito compreso tra 6.695,91 e 6.850,85 euro verrà accreditata solamente la differenza. Al di sopra del limite, non sarà erogata alcuna maggiorazione.

Il limite di reddito personale per ottenere l’importo aggiuntivo è di 10.043,87 euro che può diventare massimo di 20.087,73 euro annui in caso di reddito complessivo tra il titolare della pensione ed il coniuge. Non rientrano tra i destinatari della misura i pensionati invalidi civili, i percettori di pensioni sociali, di indennizzi dei commercianti, assegni di enti creditizi e pensioni internazionali non tassate in Italia.

Importo ed erogazione del Bonus Natale

Il Bonus Natale che alcuni pensionati riceveranno a dicembre sarà di poco più di 150 euro. Ad erogare la somma sarà l’Inps che procederà con i versamenti a partire dal 25 novembre per chi solitamente ritira l’assegno presso un Ufficio Postale e dal 1 dicembre per i pensionati che ricevono la pensione sul conto corrente. Gli over 75, invece, potranno richiedere di ricevere l’importo spettante presso il proprio domicilio. Del ritiro con delega si occuperanno i Carabinieri.