Borse: Milano in leggerissima crescita. Fonsai in risalita

Pubblicato il 28 Dicembre 2011 9:47 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2011 9:50

MILANO – Prevale la cautela a Piazza Affari (Ftse Mib +0,18%) dove i riflettori sono puntati sul mercato dei titoli di stato. Nella tarda mattinata il Tesoro offrira' infatti 9 miliardi di euro di Bot a sei mesi e fra 1,5 e 2,5 miliardi di Ctz 30 settembre 2013.

In avvio rimbalza Fonsai (+1,49%) all'indomani di uno scivolone in vista della ricapitalizzazione da 750 milioni, bene anche Azimut e Bpm in rialzo rispettivamente dell'1,49 e dello 0,92%. Sul fronte opposto cede Ubi Banca (-0,75 euro). Poco mosse A2a (+0,53%) ed Edison (-0,18%) dall'intervento della Consob per vederci chiaro sul prezzo pattuito con Edf sul riassetto di Foro Buonaparte.

Seat Pg, intanto, ormai in default tecnico, ha quasi azzerato il suo valore in borsa (-2,65% a 0,02 euro) dopo aver annunciato ieri di non aver rimborsato 55 milioni di debito in scadenza.