Fiat, Fornero: “Elkann e Marchionne mi hanno rassicurata”

Pubblicato il 8 Marzo 2012 14:28 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2012 15:29

ROMA – ''Ho sentito recentemente'' il presidente e l'ad della Fiat, John Elkann e Sergio Marchionne, ''le loro rassicurazioni sugli investimenti in Italia mi sono parse del tutto convincenti e su queste io mi baso'': cosi' il ministro del Lavoro, Elsa Fornero. Alla domanda sull'eventualita' di un tavolo, Fornero risponde: ''Vediamo. Io adesso non lo so, non posso anche sapere le intenzioni del presidente (del Consiglio, Mario Monti, ndr), se lo vuole fare, io ovviamente sono a sua disposizione''.

Parlando a titolo personale, Fornero sottolinea che ''a me importa il piano occupazionale: so che in questo momento la Fiat non ha, per bocca del suo presidente e del suo amministratore delegato, intenzione di tagliare nel medio periodo posti di lavoro perche' non ha intenzione di chiudere stabilimenti, ma anzi ha l'intenzione opposta di investire''.