Grecia, offerta pubblica del debito entro il 17 febbraio

Pubblicato il 12 Febbraio 2012 17:17 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2012 19:19

ATENE, 12 FEB – La Grecia intende lanciare ''tra oggi e venerdì 17 febbraio'' l'offerta pubblica ai suoi creditori privati per la ristrutturazione del debito, per non correre il rischio di ''un fallimento''. Lo ha detto intervenendo in Parlamento oggi ad Atene il ministro delle finanze Evangelos Venizelos, poche ore prima del voto cruciale parlamentare atteso in serata, per ricevere il via libera europeo, ''verosimilmente mercoledì da parte dell'Eurogruppo'', alla seconda tranche di aiuti per superare la crisi.