Inps gestirà pratiche maternità e malattia dal 1° gennaio per volo e marittimi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Dicembre 2013 13:41 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2013 13:41
Inps gestirà pratiche maternità e malattia dal 1° gennaio per volo e marittimi

Inps gestirà pratiche maternità e malattia dal 1° gennaio per volo e marittimi

ROMA – Le pratiche di maternità e malattia del settore marittimo e del volo saranno gestite direttamente dall’Inps e non più dall’Inail a partire dal 1° gennaio 2014. Il passaggio da Inail ad Inps è previsto dalla legge 99/2013.

A rendere noto il passaggio è l’Inps in una nota in cui sottolinea come “diconseguenza, a partire da tale data, i contributi relativi alla malattia comune e alla maternità dovranno essere versati all’Inps. Egualmente, le denunce delle retribuzioni e le denunce di malattia (fondamentale e complementare) con la relativa certificazione medica dovranno essere indirizzate alle sedi Inps competenti per territorio”.

In fase di prima applicazione, spiega la nota, la competenza territoriale sarà temporaneamente coincidente con le sedi territoriali Inail del Settore Navigazione ex Ipsema; pertanto le strutture Inps interessate saranno le sedi di Genova, Napoli, Palermo e Trieste.