McDonald’s, in arrivo consegne a domicilio contro il calo delle vendite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2017 8:34 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2017 10:36
McDonald's, in arrivo consegne a domicilio contro il calo delle vendite

McDonald’s, in arrivo consegne a domicilio contro il calo delle vendite

ROMA – McDonald’s sta lavorando a un servizio di consegna a domicilio in alcune zone d’Europa per invertire il calo del numero dei consumatori. Ad oggi il servizio è già attivo in Thailandia e Australia ma altri mercati sono presi in considerazione.

Il colosso dei fast food ha reso note le sperimentazioni nel Regno Unito e in altri mercato europei. Si lavora dunque per diffondere il più possibile tale servizio, assicurando ai clienti che la consegna non sarà mai affidata a una compagnia esterna.

Un obiettivo da centrare anche con una nuova spinta alla tecnologia digitale per consentire ordini e pagamenti da dispositivi mobili. “Il mercato delle consegne dei ristoranti vale 100 miliardi di dollari e sta crescendo” afferma il vice presidente Lucy Brady. “C’è una significativa opportunità che non abbiamo ancora usato”.