Moda: altro marchio italiano ai francesi, Ppr acquista Brioni

Pubblicato il 8 Novembre 2011 15:27 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2011 15:28

PARIGI – Ancora un marchio del made in Italy che vola in Francia. Il gruppo del lusso e della distribuzione francese Ppr ha annunciato di aver rilevato il marchio italiano di pret-a-porter uomo Brioni, al quale puntava da mesi.

Fondata nel 1945 da Nazareno Fonticoli e Gaetano Savini, Brioni è celebre nel mondo per aver vestito molti capi di stato e attori, fra i quali i 'James Bond' Daniel Craig e Pierce Brosnan.

Non sono stati resi noti i dettagli finanziari dell'operazione..Ppr ha ''firmato un accordo con gli azionisti di Brioni in vista dell'acquisizione del 100% del capitale'' del marchio, si legge in un comunicato, nel quale non si forniscono dettagli sull'ammontare della transazione che dovrebbe essere finalizzata nel primo trimestre 2012.

L'acquisizione di Brioni è in linea con la strategia di Ppr, che intende – a termine – cedere il suo settore distribuzione per concentrarsi sul lusso attorno a Gucci e sull'abbigliamento sportivo attorno a Puma. PPR controlla già Yves Saint-Laurent, Balenciaga, Stella Mc Cartney e Alexander McQueen. Di recente in Francia sono volati i marchi Bulgari (a Lvmh) e Moncler (al fondo Eurazeo).