Pensioni. Stati generali alla Bocconi: Bonanni, Giovannini, Mastrapasqua, Boeri

Pubblicato il 16 Novembre 2013 16:57 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2013 16:57
Pensioni. Stati generali alla Bocconi: Bonanni, Giovannini, Mastrapasqua, Boeri

Tito Boeri moderatore di una tavola rotonda sulle pensioni alla Bocconi il 28 novembre

Stati Generali delle Pensioni. Si terranno il 28 novembre 2013 a Milano, ore 15, nella Aula Magna della Università Bocconi, inVia Gobbi 5.  Ne dà notizia il sito di Franco Abruzzo, con questa nota:

“L’equilibrio del sistema pensionistico è uno dei prerequisiti fondamentali per una crescita bilanciata di ogni economia. L’aumento della vita attesa in fase matura e l’incertezza a esso associata, la riduzione dei tassi di fertilità e la dinamica contenuta dei flussi migratori mettono a rischio di instabilità i sistemi a contribuzione.

Tali sistemi raccolgono fondi durante la vita lavorativa degli individui per creare un capitale sufficiente a garantire una pensione per un periodo di anni pari alla durata attesa della vita. Se la durata effettiva della vita risulta superiore a quella attesa dal sistema pensionistico, si concretizza il rischio che il sistema rimanga senza fondi e gli individui non possano sostenere i loro consumi in età avanzata.

Questo problema apre questioni importanti quali l’indicizzazione del sistema pensionistico alla longevità, la tutela della qualità del lavoro e della vita in età avanzata, la creazione di strumenti di previdenza complementare e di strumenti finanziari per la gestione del rischio di longevità.

Tali questioni hanno importanti implicazioni di equità intragenerazionale e intergenerazionale che la Università Bocconi e Deutsche Bank affronteranno e analizzeranno nel corso della conferenza “Stati Generali delle Pensioni”, evento che da quest’anno avrà cadenza annuale”.

Il programma prevede, dopo il benvenuto di Andrea Sironi, rettore della Università Bocconi, i  Keynote Speech di  Flavio Valeri, chief country officer di Deutsche Bank per l’Italia e di  Enrico Giovannini, ministro del Lavoro.

La successiva tavola rotonda, sul tema “Sostenibilità dei piani pensionistici”  sarà introdotta da Vincenzo Galasso, professore di Economia politica della Bocconi, vi interverranno Raffaele Bonanni, segretario generale Cisl, Carlo Favero, di Deutsche Bank e  Antonio Mastrapasqua, presidente Inps e sarà moderata da Giovanni Valotti, prorettore della Bocconi.

Seguirà la tavola rotonda su “Fondi pensione: stato dell’arte”, introdotta da Sergio Paci, professore di Economia degli intermediari finanziari, Università Bocconi. Sono previsti interventi di Anna Deambrosis (Reale Mutua Assicurazioni), Mauro Maré presidente Mefop), Lorenzo Savorelli (Assicurazioni Generali); moderatore Tito Boeri, prorettore della Bocconi.

Un comunicato indica:

Per informazioni:   Università Bocconi   Ufficio Manifestazioni,   Cerimoniale   e Rapporti Istituzionali   Tel 02 5836.3021