Rinnovabili: Enel, ancora 3 parchi eolici in Brasile

Pubblicato il 4 Dicembre 2012 - 17:10 OLTRE 6 MESI FA

MILANO – Enel Green Power, attraverso la controllata Enel Brasil Participacoes, ha avviato i lavori per la realizzazione di tre parchi eolici nello stato brasiliano di Bahia. E’ quanto si legge in una nota in cui si precisa che l’investimento totale ammonta a circa 166 milioni di euro.

I nuovi impianti (‘Cristal’, ‘Primavera’ e ‘Sao Judas’) avranno una capacita’ installata totale di circa 90 MW. A regime, saranno in grado di produrre circa 400 GWh all’anno, evitando l’emissione in atmosfera di oltre 250 mila tonnellate di CO2.

EGP si era aggiudicata nel settembre 2010 la gara pubblica del Brasile dedicata alla sola energia eolica per la conclusione di tre contratti pluriennali per la vendita di energia elettrica da nuove centrali. I tre progetti sono caratterizzati da un’elevata ventosità e un fattore di producibilità di circa il 45%, tra i più alti a livello mondiale. Gli aerogeneratori potranno infatti lavorare per circa 4 mila ore equivalenti l’anno, media di molto superiore a quella europea.

Attraverso la gara, EGP ha ottenuto il diritto di stipulare un contratto di vendita ventennale dell’energia elettrica prodotta dai tre impianti mediante l‘ente nazionale brasiliano CCEE, a un prezzo indicizzato al 100% dell’inflazione brasiliana.

Sempre in Brasile, nel 2011, Enel Green Power si è aggiudicata altri contratti di fornitura di energia, nella gara pubblica “New Energy”, con tre progetti eolici per una capacità installata totale di 193 MW. I progetti sono localizzati nel Nordest del Paese, negli Stati di Bahia, Pernambuco e Rio Grande do Norte.